L’Urban Vineyards Association (U.V.A.) oggi riunisce 11 vigneti urbani situati in tutto il mondo e si basa sul presupposto che, in un momento complesso come quello che stiamo attraversando ormai da anni, è diventato fondamentale studiare nuovi approcci e promuovere modelli virtuosi per il pianeta.

Il progetto ha come obiettivo non solo quello di diffondere un’eccellenza gastronomica come il vino, ma anche di sostenere una pianta con un ruolo centrale nel dry farming dando vita a spazi di aggregazione verdi che ospitino piccole comunità con il fine di sviluppare un asset turistico sostenibile e smart che supporti il rinnovamento sociale e ambientale.